Scoprire il vino
e i suoi paesaggi

Evento

Go Wine Festival a Bologna

17 Giu 2024
Villa Zarri - Castel Maggiore (Bo)
Grande evento di degustazione Go Wine a Bologna: le sfumature e i colori del vino nel solstizio d’estate
Leggi il programma
17 Mag 2024
Eventi
Festa del Ruchè 2024
17-18-19 presso la Tenuta La Mercantile
Castagnole Monferrato (At)
La Cantina della settimana

Fondata nel 1890 dalla famiglia Tessari, La Cappuccina è condotta da Sisto, Pietro ed Elena Tessari. La cantina sorge a ridosso del Monte Capitello, rappresentando una sintesi fra tradizione e avanzate tecnologie. La bottaia è letteralmente adagiata sul fondo basaltico del monte. Si trova a Costalunga, una frazione di Monteforte d’Alpone. Negli anni i Tessari hanno costruito una nuova cantina, in luogo separato rispetto alla Villa: una cantina funzionale e dotata delle tecnologie necessarie. Opera in regime di agricoltura biologica certificata. In favore dell’accoglienza è stato ristrutturato il punto vendita in Via San Brizio, all’entrata della storica sede aziendale. Il panorama dei vini  spazia nelle diverse tipologie: a fianco della selezione dei Soave, è interessante la presenza del Carmenère. La cantina è associata alle Ville Venete con la Villa Buri: il 26 ottobre 2024 partecipa alla Giornata delle Ville Venete in tutto il Veneto, organizzando degustazioni sull’aia e laboratori d’arte.

Nel nord delle Marche, una varietà bianchista che deve forse il suo nome, biancame, al colore piuttosto scarico delle uve. Nell’areale della valle del Metauro incontra le migliori espressioni: la cantina Fiorini, (a Barchi, conduzione biologica, accoglienza per gli enoturisti)  il Tenuta Campioli, con vigne coltivate a 350 mslm. Affina in vasche di cemento per 5 mesi e poi in bottiglia. Al naso presenta un bello spettro aromatico, con prevalenza di note floreali. E con leggere note minerali e agrumate che ritornano al gusto con buon equilibrio. Un percorso autoctono nel pesarese, nelle belle colline delle Marche, con Urbino a pochi chilometri.

Video della settimana
Vino della settimana

Bianchello del Metauro Superiore Tenuta Campioli – Fiorini

Nel nord delle Marche, una varietà bianchista che deve forse il suo nome, biancame, al colore piuttosto scarico delle uve. Nell’areale della valle del Metauro incontra le migliori espressioni: la cantina Fiorini, (a Barchi, conduzione biologica, accoglienza per gli enoturisti)  il Tenuta Campioli, con vigne coltivate a 350 mslm. Affina in vasche di cemento per 5 mesi e poi in bottiglia. Al naso presenta un bello spettro aromatico, con prevalenza di note floreali. E con leggere note minerali e agrumate che ritornano al gusto con buon equilibrio. Un percorso autoctono nel pesarese, nelle belle colline delle Marche, con Urbino a pochi chilometri.

News mondo del vino

“International Wine Challenge” 2024

27 mag – Sono 15 le medaglie d’oro ottenute dai vini Italiani  al prestigioso “International Wine Challenge” di Londra, il concorso di vini più autorevole al mondo. Quest’anno si è…
Scopri di più

Le ultime notizie

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative