Cantine d’Italia

La Guida Cantine d’Italia 2024 edita da Go Wine Editore invita il lettore al viaggio verso i luoghi del vino, ovvero alle cantine. Il vino è prima di tutto storia di persone, luoghi, anima la vita sociale di molti territori. Quasi sempre dietro un grande vino c’è un progetto importante, ci sono persone di qualità. Cantine d’Italia cerca di dar voce a tutto questo: si giunge ai vini attraverso il racconto, per arrivare in cantina e conoscere qualcosa in più dei protagonisti che desideriamo incontrare… Per ogni cantina una pagina ricca di notizie: dall’anagrafica aziendale ai dati sulla produzione, ai referenti interni da contattare; dai giorni e agli orari di visita, ai principali vini da conoscere.

Cantine d’Italia
Guida per l’enoturista

Sarà presentata Giovedì 30 novembre 2023 all’Hotel Melià di Milano

Guida dedicata alle cantine che “valgono il viaggio”. Oltre 830 cantine italiane recensite, interviste a uomini e donne del vino, eventi da vivere e i vini da gustare, locali dove dormire e dove mangiare in tutte le regioni d’Italia per una guida sempre più indispensabile per il turista del vino.

La Cantina della settimana

La Dogana è locanda e ristorante ed è luogo di accoglienza insieme a camere a disposizione per l’ospitalità. La persona di riferimento è Giovannella Fugazza, appassionata donna del vino e autrice di un progetto che unisce storia, accoglienza e vino. Le aziende agricole “Castello di Luzzano” appartengono da quasi un secolo alla sua famiglia: sorgono l’una nell’Oltrepò Pavese, l’altra nei Colli Piacentini.  Vi è un Museo sulla storia dei luoghi e di Luzzano nei locali d’ingresso all’antica cantina. L’agriturismo è dotato di 4 camere e appartamenti. La cantina, per la sua Malvasia di Candia Aromatica, è stata scelta per una stretta collaborazione con la “vigna di Leonardo” sita in Milano. La collaborazione prevede la gestione della vigna e la produzione del vino “Tasto Atellano” Malvasia di Candia, nelle versioni ferma e frizzante.

Nella bella campagna di San Gimignano, nell’interessante progetto della famiglia Passoni che unisce accoglienza di qualità e vino, ecco la Vernaccia, anima bianchista di queste terre, al centro di una Toscana ricca di grandi vini rossi. La cantina ne offre alcune interpretazioni, qui proponiamo la versione Riserva. Vigne a 300 mslm., una vinificazione che bene si confronta con l’apporto del legno: dalla fermentazione in barriques all’affinamento in botti per almeno 12 mesi e poi per un anno in bottiglia. Un colore giallo che tende al dorato, note floreali che si combinano con sentori di frutta matura; al gusto è un vino di struttura, di buona lunghezza e con un finale lievemente di mandorla. Un bianco di razza come un rosso importante.

Video della settimana
Vino della settimana

Vernaccia San Gimignano Riserva Antalis – Mormoraia

Nella bella campagna di San Gimignano, nell’interessante progetto della famiglia Passoni che unisce accoglienza di qualità e vino, ecco la Vernaccia, anima bianchista di queste terre, al centro di una Toscana ricca di grandi vini rossi. La cantina ne offre alcune interpretazioni, qui proponiamo la versione Riserva. Vigne a 300 mslm., una vinificazione che bene si confronta con l’apporto del legno: dalla fermentazione in barriques all’affinamento in botti per almeno 12 mesi e poi per un anno in bottiglia. Un colore giallo che tende al dorato, note floreali che si combinano con sentori di frutta matura; al gusto è un vino di struttura, di buona lunghezza e con un finale lievemente di mandorla. Un bianco di razza come un rosso importante.

Evento

Festa del Vino a Valenza

01 Mag 2024
Valenza, C.so Garibaldi
La Via dell'Oro del Monferrato e dei vini della provincia di Alessandria
Leggi il programma

Le ultime notizie

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative