La scelta radicale della Messe Düsseldorf, indotta “dalle restrizioni legate al Covid-19, dalle difficoltà nei viaggi e dalle decisioni del Governo”.

Non un rinvio più avanti nell’anno, ma una cancellazione tout court nel 2021, per Prowein, con appuntamento direttamente al prossimo anno, dal 27 al 29 marzo 2022, a Düsseldorf. Sono andati ben oltre il previsto i rumors anticipati ieri mattina da WineNews, con diverse voci che davano per probabile il rinvio di una delle più importanti fiere del vino al mondo.
“ProWein 2021 – la maggiore fiera mondiale per i vini e gli alcolici – non si terrà come previsto dal 19 al 23 marzo, a causa delle restrizioni legate al Covid-19. Gli attuali sviluppi delle infezioni da Covid-19, la situazione dei viaggi e il quadro giuridico hanno indotto la Messe Düsseldorf, in qualità di organizzatore della ProWein, a rivalutare la situazione. Soprattutto a causa della decisione del governo federale e regionale del 25 novembre 2020, secondo la quale l’organizzazione di fiere continua ad essere vietata, ulteriori sviluppi sono imprevedibili”, spiega la fiera tedesca.
“Non abbiamo preso questa decisione alla leggera – abbiamo soppesato con molta attenzione gli argomenti a favore e contro una fiera in questi tempi di pandemia, in stretta e approfondita consultazione con i nostri partner ed espositori. Il fattore decisivo per noi è stato l’interesse degli espositori e dei visitatori”, ha spiegato Erhard Wienkamp, amministratore delegato Messe Düsseldorf.
In questo contesto la tempistica della decisione ha giocato un ruolo decisivo: “gli espositori possono ora concentrarsi sulle prossime date della ProWein e predisporre la preparazione. Con questa mossa garantiamo la sicurezza della programmazione necessaria per le aziende”. In linea con questa strategia a lungo termine, dunque, le date della ProWein 2022 sono già state programmate – dal 27 al 29 marzo 2022. Ed a cambiare, in maniera meno radicale, è anche il calendario internazionale degli eventi della ProWein.
“ProWine China, appena conclusa con grande successo, sarà ribattezzata ProWine Shanghai l’anno prossimo e tornerà al Shanghai New International Expo Center dal 9 all’11 novembre 2021, dopo il successo ottenuto nella Cina continentale. Il prossimo ProWine Asia sarà anch’esso rinominato – ProWine Hong Kong – e si svolgerà dal 18 al 21 maggio 2021. Il ProWine Sao Paulo sarà il prossimo evento della famiglia ProWein in ordine cronologico – dal 5 al 7 ottobre 2021. La prossima ProWine Asia a Singapore sarà ribattezzata ProWine Singapore e sarà nuovamente in programma nel 2022 a causa dei vincoli causati dalla pandemia di Covid-19 (le date iniziali erano dal 2 al 5 marzo 2021)”, spiega la fiera tedesca.
Che ha scelto una strada completamente diversa, dunque, da quella degli altri grandi eventi del vino italiano ed internazionale, come Veronafiere, che ha già riprogrammato Vinitaly facendo slittare l’appuntamento con la più importante fiera del vino italiano da aprile a giugno 2021 (20-23 giugno, con Opera Wine by Wine Spectator il 19 giugno), e da Vinexpo Paris – Wine Paris, slittato da febbraio al 14-16 giugno 2021.

da Winenews.it

Menu