Matteo Ascheri, presidente del Consorzio Barolo Barabresco Alba Langhe e Dogliani, è il nuovo presidente di Piemonte Land of Perfection, il ‘superconsorzio’ dei vini della regione. Succede a Filippo Mobrici, che lo affiancherà come vicepresidente, insieme a Paolo Ricagno.

“Nel proseguire il lavoro promozionale fin qui svolto dai miei predecessori – sottolinea Ascheri – punterò a dare a ogni denominazione la massima importanza. valorizzandone le peculiarità all’interno di quella casa comune rappresentata da Piemonte Land. L’affermazione della nostra produzione vitivinicola sul mercato nazionale e internazionale – aggiunge Ascheri – è una sfida che può essere vinta solamente evidenziando la grande ricchezza e biodiversità che si esprime in ogni singola denominazione piemontese”.

Piemonte Land raggruppa attualmente tutti i 14 consorzi di tutela riconosciuti dal Mipaaf, coprendo la quasi totalità della superficie vitivinicola regionale, pari a 44.200 ettari.

Fonte: Ansa
23/07/2020

Menu