Home Go Wine Milano
Go Wine Milano
Barolo, Barbaresco & Roero a Milano Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 14 Febbraio 2020 15:59

BAROLO, BARBARESCO e ROERO
Giovedì, 20 febbraio 2020
Hotel MICHELANGELO – MILANO, Piazza Luigi di Savoia 6

Barolo, Barbaresco e Roero si presentano a Milano giovedì 20 febbraio, rinnovando un appuntamento di grande successo che dedica speciali attenzioni alle nuove annate del Barolo, del Barbaresco e del Roero. 
Si tratta di una occasione unica per approfondire e per degustare! Per conoscere, attraverso la degustazione ed il dialogo, il profilo delle cantine presenti all’evento con la loro storia, i loro terroir, i piccoli segreti legati a vini che arrivano sulle tavole dopo un percorso di anni e di affinamento.
In degustazione anche grandi annate! Non saranno protagoniste solo le ultime annata in commercio. Alcune cantine presenteranno anche selezioni di annate anteriori: nel particolare contesto della serata si potrà così esaltare il valore di grandi vini che hanno nella longevità uno dei punti di forza.
Come ogni febbraio a Milano, ormai da parecchi anni, l’evento è impreziosito dal profilo delle aziende partecipanti, in coerenza con il mix che caratterizza l’enologia di Langa e Roero fra cantine storiche, vigneron pluripremiati, realtà che si stanno gradualmente consolidando.

Ecco l’elenco di cantine che partecipano al banco d’assaggio 
Abrigo Giovanni – Diano d’Alba; Adriano Marco e Vittorio – Alba; 
Alario Claudio - Diano d’Alba; Ascheri Giacomo – Bra; 
Bel Colle – Verduno; Boasso Franco – Serralunga d’Alba; 
Boglietti Enzo - La Morra; Bolmida Silvano - Monforte d’Alba; 
Bric Castelvej – Canale; Bric Cenciurio – Barolo; 
Bricco Maiolica – Diano d’Alba; Burzi Alberto – La Morra; 
Bussia Soprana - Monforte d’Alba; Cantina del Nebbiolo – Vezza d’Alba; 
Cascina Alberta – Treiso; Cascina Chicco – Canale; 
Cascina Saria – Neive; Dabbene Daniele – Santa Vittoria d’Alba; 
Dosio Vigneti – La Morra; Francesco Rinaldi e Figli – Barolo; 
Grasso Fratelli – Treiso; Il Bricco – Treiso; L’Astemia Pentita – Barolo; 
Lano Gianluigi – Alba; Le Strette – Novello;
Luzi Donadei – Clavesana; Malvirà – Canale; 
Monchiero – Castiglione Falletto; Montalbera – Castagnole Monferrato; 
Morra Diego – Verduno; Nada Giuseppe – Treiso; 
Negro Angelo & Figli - Monteu Roero; Palladino – Serralunga d’Alba; 
Piazzo Comm. Armando – Alba; Poderi Colla – Alba; 
Poderi Gianni Gagliardo - La Morra; Poderi Moretti – Monteu Roero; 
Ponchione Maurizio - Govone; Prunotto – Alba; 
Carlo Revello – La Morra; San Biagio – La Morra; 
Sordo Giovanni - Castiglione Falletto; Tenuta San Mauro – Castagnole Lanze; 
G. D. Vajra – Barolo; Mauro Veglio – La Morra; 
Vietti – Castiglione Falletto; Voerzio Martini – La Morra.

Conclude la degustazione: Antica Distilleria Sibona - Piobesi d’Alba

Il programma dell’evento
Orari del banco d’assaggio
- 14.30-18.15: Degustazione riservata ad un pubblico di operatori del settore ristorazione/enoteche.
- 18.15: Intervento di saluto, consegna riconoscimenti “Premio Amici dei Grandi Rossi di Langa e Roero”.
- 18.45 - 22.00: Degustazione aperta al pubblico di enoappassionati.

Modalità di partecipazione al banco d’assaggio
Costo della degustazione ai banchi d’assaggio è di € 23,00.     
Riduzioni: € 15,00 Soci Go Wine; € 20,00 associazioni di settore.

L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci familiari).  L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.

Per info: scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ATTENZIONE: Per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata ed il numero degli eventuali accompagnatori all’Associazione Go Wine, telefonando al n °0173/364631 oppure inviando un fax al n°0173/361147 o una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro le ore 18 di mercoledì 19 febbraio 2020.

 
Autoctono si Nasce Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 30 Dicembre 2019 09:32

… si annuncia il grande appuntamento
che aprirà il 2020 di Go Wine a Milano 


“AUTOCTONO SI NASCE …”
Atto dodicesimo!
Hotel Michelangelo**** – Piazza Luigi di Savoia, 6,  MILANO 

L’associazione Go Wine inaugura l’anno 2020 Milano con l’ormai tradizionale 
appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani: una serata di degustazione che 
raggiunge a gennaio il traguardo della dodicesima edizione!
Sarà possibile conoscere ed apprezzare una selezione importante di vini da 
vitigni autoctoni, con un panorama di etichette articolato e dando voce a varietà 
da scoprire. Il riferimento è legato al libro “Autoctono si nasce…” pubblicato 
anni fa da Go Wine Editore e ad altre iniziative che hanno sempre visto 
l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio. 

Nelle sale dell’Hotel Michelangelo sarà presentato un banco d’assaggio 
con una qualificata selezione di aziende italiane direttamente presenti; un’enoteca 
completerà il panorama della degustazione

… Un’importante selezione di vini, espressione di terroir nascosti e dai sapori nuovi, 
per un irripetibile viaggio tra i più insoliti e rari autoctoni italiani.

 

GIOVEDI' 23 GENNAIO 2020

Programma:
Ore 15,30 -18,30: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali  
(giornalisti, enoteche, ristoranti, wine bar)
Ore 18,30 – 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati

Le cantine protagoniste al banco d’assaggio
Alessandro di Camporeale – Camporeale (Pa); Barattieri di San Pietro – Vigolzone (Pc); 
Benforte – Cupramontana (An); Binè – Novi Ligure (Al): Bugno Martino – San Benedetto Po (Mn); 
Cagnotto Marcello – Calosso (Al) - Cantina del Frignano – Serramazzoni (Mo);
Cantina Ogliastra – Tortolì (Nu); Cantina Santadi – Santadi (Su); Casa Setaro – Trecase (Na); 
Cascina Castlèt - Costigliole d'Asti (At); Cieck - San Giorgio Canavese (To); 
Cipressi – San Felice del Molise (Cb); Castelluccimiano – Valledolmo (Pa); 
Club del Buttafuoco Storico – Canneto Pavese (Pv); 
Collis Cantina Veneta – Monteforte d’Alpone (Vr); Conati – Fumane (Vr);  
Consorzio del Soave – Soave (Vr); Consorzio Lessini Durello – Soave (Vr); 
Conti Zecca – Leverano (Le); Domanda – Calosso (Al) Marisa Cuomo – Furore (Sa); 
De Tarczal – Isera (Tn); Domus Hortae – Orta Nova (Fg); Fattoria di Magliano – Lucca (Lu); 
Fiorini – Terre Roveresche (Pu); I Pastini – Locorotondo (Ba); 
La Tordera – Vidor (Tv); Les Crêtes – Aymavilles (Ao); Le Strie – Teglio (So); 
Lunae Bosoni – Castelnuovo Magra (Sp); Fausta Mansio – Siracusa (Sr); 
Marengoni – Ponte dell’Olio (Pc); Marinig – Prepotto (Ud); Diego Morra – Verduno (Cn); 
Murales – Olbia (Ss); Ocone I Vini del Sannio dal 1910 – Ponte (Bn); Pileum – Piglio (Fr); 
Piovani Massimo – Canneto Pavese (Pv);Poggiolella – Orbetello (Gr); Rossovermiglio – Paduli (Bn); 
Scubla – Premariacco (Ud); Stanig – Prepotto (Ud); Su’Entu – Sanluri (Su); 
Tenuta Stella – Dolegna del Collio (Go); Torre Fornello – Ziano Piacentino (Pc); 
Tre Monti – Imola (Bo); Vadiaperti – Solofra (Av);
Varvaglione 1921 – Leporano (Ta); Vigna du Bertin – Carloforte (Su); 
Vignai del Casavecchia – Pontelatone (Ce); Zaccagnini – Bolognano (Pe)

 

Piccole Vigne del Piemonte con le cantine:
Baldissero – Treiso (Cn); Ugo Balocco – San Marzano Oliveto (At); 
Ca ed Curen – Mango (Cn); Cascina delle Rocche di Moncucco – S. Stefano Belbo (Cn); 
Cascina Sant’Eufemia – Sinio (Cn); Luca Ferraris – Castagnole Monferrato (At); 
Gili Raffaele – Castellinaldo d’Alba (Cn); Vigna Riccardo – Montà (Cn); Virna – Barolo (Cn)

Vite in Riviera (Liguria)
Nata nell’ottobre 2015, Vite in Riviera raggruppa ben 25 aziende vitivinicole ed olivicole, 
ubicate tutte tra le provincie di Savona e Imperia, con l’obiettivo di divulgare e promuovere i vini 
e gli oli liguri della Riviera di Ponente. In degustazione una straordinaria selezione di etichette,
espressione dei principali vitigni autoctoni delle cantine
:

A Maccia - Ranzo; Anfossi Luigi Blaise - Albenga; Arnasco - Arnasco; Biovio - Albenga;
Bruna - Ranzo; Cantine Calleri - Albenga; Cascina Nirasca - Pieve di Teco; 
Cascina Praiè - Andora; Coop. Viticoltori Ingauni - Ortovero; Durin - Ortovero; 
Enrico Dario - Bastia d'Albenga; Feipu dei Massaretti - Albenga; Foresti - Camporosso; 
Guglierame - Pornassio; Innocenzo Turco - Quiliano; La Vecchia Cantina - Salea d'Albenga; 
Lombardi - Terzorio; Podere Grecale - Bussana Sanremo; Poggio dei Gorleri - Diano Marina; 
Ramoino - Chiusavecchia; Sartori di Dulbecco - Albenga; Sommariva - Albenga; 
Tenuta Maffone - Pieve di Teco; Vio Claudio – Vendone.


Viti, Vignaioli in Terre di Irpinia con le cantine:
Cantina Del Barone – Cesinali (Av); Cantine Dell’Angelo – Tufo (Av);
Il Cancelliere – Montemarano (Av)

Come partecipare:
Il costo della degustazione per il pubblico è di € 20,00 
(€ 13,00 Soci Go Wine, Rid. soci associazioni di settore € 18,00). 
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente 
al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci familiari). 
L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.

Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza ed il numero degli accompagnatori
a Go Wine, telefonando al n°0173/364631 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

entro le ore 12 di giovedì 23 gennaio p.v..

 
Presentata a Milano la guida Cantine d'Italia 2020 Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 09 Novembre 2019 15:11

Presentata a Milano la nuova edizione della Guida Go Wine
CANTINE D'ITALIA 2020
Per coloro che ritengono che il vino valga un viaggio…

Oltre 400 persone presenti, circa 80 aziende vinicole rappresentate in sala, giornalisti ed enoappassionati per discutere di turismo del vino e 
premiare la grande accoglienza italiana in cantina.


Cantine d’Italia 2020, la Guida a cura di Go Wine che si propone di promuovere la grande accoglienza italiana in cantina, è stata presentata ieri a Milano con un grande evento.
Alcuni numeri del volume: oltre 760 cantine selezionate, 230 “Impronte d’eccellenza” per l’enoturismo, oltre 4.300 vini segnalati, 1.600 indirizzi utili per mangiare e dormire.


Un volume che racconta luoghi e storie di uomini e donne del vino. Conduce al vino attraverso la cantina come sito da visitare e come fattore che concorre alla promozione del turismo del vino. 
Una sorta di omaggio alla grande accoglienza italiana in cantina!


A tenere a battesimo la nuova edizione Adua Villa (giornalista, Globetrotter gourmet), Gianni Fabrizio (Gambero Rosso) e Antonio Paolini. Un collegamento in esterna si è realizzato con Bruno Gambacorta (Tg2 Eat Parade).

Adua Villa, Gianni Fabrizio e Bruno Gambacorta sono gli autori di interventi che aprono il volume e che accrescono la natura di una Guida che ha nel racconto il suo punto di forza.
In sala oltre 80 aziende vinicole rappresentate, con moltissimi uomini e donne del vino provenienti da ogni parte d’Italia.


Massimo Corrado, presidente di Go Wine, ha presentato le linee generali del volume e le sue principali novità. 
La Guida tende a valorizzare la cantina come luogo inserito nel contesto di un territorio vinicolo e come dimora ove uomini e donne operano. Essi realizzano quella virtuosa opera di promuovere il territorio mentre promuovono se stessi.
Una Guida che pertanto non vuole rivolgersi soltanto ai “super appassionati”, ma che desidera essere un’occasione per creare cultura a favore del vino e dei suoi territori. E per far riflettere sull’importante ruolo che la viticoltura italiana sta svolgendo a favore della bellezza e della valorizzazione di tanti territori.

Leggi tutto...
 
Dolcetto e Grignolino Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 09 Ottobre 2019 10:35

Giovedì 24 ottobre 2019

Hotel Michelangelo – Piazza Luigi Savoia,6 – MILANO

Dolcetto e Grignolino

la tradizione del grande vino
quotidiano piemontese



Go Wine promuove a Milano un evento di promozione e degustazione a Milano, dedicato a due vitigni importanti della tradizione vinicola piemontese: Dolcetto e Grignolino.
Due varietà storiche e importanti, che coinvolgono il lavoro di tante cantine, che verranno presentate attraverso le distinte espressioni e denominazioni.
L’evento è rivolto a soci Go Wine e simpatizzanti e a professionisti del settore.
Vi aspettiamo!

 

Ecco l’elenco delle cantine che animeranno con la loro presenza il banco d’assaggio:


ALARIO CLAUDIO – Diano d’Alba (Cn); 
ALEMAT - Ponzano Monferrato (Al); 
AMELIO LIVIO – Grana (At);
CALDERA – Asti (At);
CANTINA ORIOLO – Montelupo Albese (Cn);
CANTINA SOCIALE DI CASTAGNOLE MONFERRATO (At); 
CASCINA CASTELLA – Roddino (Cn); 
GARRONE EVASIO & FIGLIO – Grana (At);
GIACHINO – Montelupo Albese (Cn); 

Leggi tutto...
 
Vini di Toscana Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 26 Luglio 2019 00:00

L’ Associazione Go Wine torna a Milano il 26 settembre all'Hotel Michelangelo (Piazza Luigi di Savoia, 6) con un evento di approfondimento sulla viticoltura toscana.
Un tema speciale e caratterizzato da una selezione di etichette con una degustazione in forma di enoteca, con alcune realtà a incontrare il pubblico.
Attraverso dispense e materiale informativo presenteremo la serata, invitando a un viaggio virtuale nel vigneto toscano.
L’evento è rivolto a soci Go Wine e simpatizzanti e a professionisti del settore.

 

 

Ecco un primo elenco dei vini protagonisti (presentati attraverso le aziende, in ordine alfabetico):

BADIA A COLTIBUONO – Gaiole in Chianti (Si)
tel. 0577 74611 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Chianti Classico “Badia a Coltibuono” 2017
Chianti Classico Riserva “Badia a Coltibuono” 2015


BECONCINI PIETRO – San Miniato (Pi)  
tel. 0571 464785 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Toscana Igt Rosso Tempranillo “Ixe”
Chianti Riserva “Pietro Beconcini”


CANTINA COOP. VIGNAIOLI DEL MORELLINO DI SCANSANO – Scansano (Gr)  
Tel. 0564 507288 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Morellino di Scansano “Roggiano” 2018
Morellino di Scansano Riserva “Roggiano” 2016

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Prossimi eventi a Milano

Eventi Go Wine a Milano

Autoctono si Nasce

Lunedì, 30 Dicembre 2019

News image

… si annuncia il grande appuntamentoche aprirà il 2020 di Go Wine a Milano “AUTOCTONO SI NASCE …”Atto dodicesimo!Hotel Michelangelo**** – Piazza Luigi di Savoia, 6,  MILANO L’associazione Go Wine inaugura l’anno 2020 a Milano con l’ormai tradizionale appuntamento dedicato ai vini ...

Presentata a Milano la guida Cantine d'Italia 2020

Sabato, 9 Novembre 2019

News image

Presentata a Milano la nuova edizione della Guida Go WineCANTINE D'ITALIA 2020Per coloro che ritengono che il vino valga un viaggio…Oltre 400 persone presenti, circa 80 aziende vinicole rappresentate in sa...

Foto degli eventi a Milano

Associazione Go Wine

 

Sede Nazionale Alba

Ufficio Soci

 

Per informazioni: ufficio.soci@gowinet.it

Gallery eventi Milano

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.