CONTUCCI Stampa E-mail
Scritto da Redazione    Martedì 26 Agosto 2014 00:00

Contucci

Via del Teatro 1 – 53045 Montepulciano (SI)
tel +39 0578 757006 - fax +39 0578 752891
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ettari vitati complessivi: 21
Numero bottiglie prodotte all’anno: 100.000

 

Come arrivare: Autostrada del Sole A1. Da Nord: uscita Valdichiana, dir. Montepulciano fino ad incontrare la segnaletica aziendale. Da Sud: uscita Chiusi – Chianciano, dir. Montepulciano. La cantina si trova all’interno di Palazzo Contucci.


Persona da contattare:
Ginevra Contucci
Orario visite: Dal lunedì alla domenica: 9.30 – 12.30 e 14.30 – 19.30. Preferibilmente su appuntamento.

 

Contucci è uno dei più importanti nomi storici di tutta la Toscana. Le fonti più antiche farebbero risalire le origini della famiglia intorno all’anno 1000. Già a metà del Trecento figurano tra le famiglia più in vista della città di Montepulciano. Le cantine sono di proprietà della famiglia dal 1646 e hanno sede all’interno dello splendido Palazzo Contucci, esclusiva residenza storica che si trova nel cuore di una piazza rinascimentale nel cuore di Montepulciano. La facciata, il cortile e i numerosi interni del Palazzo conservano il puro stile del Rinascimento Toscano nella maniera di Antonio da Sangallo il Vecchio, mentre il Salone delle Feste, affrescato da Andrea Pozzo, è viva testimonianza della “meraviglia” del Barocco. Arredato con mobili d’epoca, il Palazzo offre l’opportunità di percorrere 4 secoli di storia testimoniati dagli affreschi, dall’architettura, dai mobili e dalle cantine, risalenti al 1200, che conservano l’atmosfera delle grandi cantine del passato. Botti ora di solo rovere (sono state dismesse quelle in castagno) conterranno numerose annate di un Vino Nobile dallo stile rigorosamente tradizionale, di cui qui si è scritta la storia.






 

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.