Home la cantina da visitare TENUTA COCCI GRIFONI
TENUTA COCCI GRIFONI Stampa E-mail
Scritto da Redazione    Lunedì 21 Luglio 2014 00:00

Tenuta Cocci Grifoni

Contrada Messieri 12 San Savino – 63065 Ripatransone (AP)
Tel +39 0735 90143 – fax +39 0735 90123
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.tenutacoccigrifoni.it

Ettari vitati complessivi: 45
Numero bottiglie prodotte all’anno: 350.000

Come arrivare: Autostrada A14 Bologna – Taranto, uscita Grottammare. Svoltare a destra in direzione Offida, Acquaviva Picena e seguire le indicazione per San Savino di Ripatransone. Una volta giunti alla frazione di San Savino, seguire le indicazioni per la Tenuta. L’azienda è ben visibile dopo appena due km dal piccolissimo borgo di San Savino.


Persona da contattare: Marilena Cocci Grifoni
Orario visite: Dal lunedì al venerdì: 9.30 – 12.30 e 15-19. Sabato 9.30 – 12.30. Sempre su appuntamento scrivendo all’indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


L’azienda è nata nel 1970 ed è stata anche la prima del territorio ad aver prodotto il Rossi Piceno Superiore e il Pecorino in Purezza. Fin dalla metà degli anni 80, Guido Cocci Grifoni, personaggio storico e lungimirante, intuisce le potenzialità dei vitigni autoctoni e, in un mercato che preferiva dare spazio ai vitigni internazionali, inizia le sue sperimentazioni sul Pecorino, un vitigno di cui si ha notizia fin dal 1871 e che stava scomparendo. Nel 2001 ottiene la DOC. La tenuta si trova nel cuore del Piceno a Ripatransone in località San Savino. Circondato dai vigneti c’è il corpo centrale dell’azienda e la bottaia. I locali per l’accoglienza si affacciano su un magnifico panorama di colline, vigneti e calanchi e poco lontano il Mar Adriatico. Guido Cocci Grifoni scompare nel 2010, oggi l’azienda è guidata dalle figlie Marilena e Paola affiancate dalla madre Diana, una seconda generazione tutta al femminile. L’accoglienza in azienda è cordiale, quasi familiare, si può prenotare una visita guidata o una degustazione previo appuntamento e a breve sarà pronta anche una struttura ricettiva che è in fase di finitura. L’azienda produce anche olio da cultivar Leccino, Frantoio e Carboncella, brucate a mano e spremute a freddo.

 

 

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.