RIVERA Stampa E-mail
Scritto da Redazione    Venerdì 07 Dicembre 2012 08:16

Rivera
S.P. 231 km 60,500 - 70031 Andria (BA)
tel +39 088 3569501 - fax +39 088 3569575
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.rivera.it

Ettari vitati complessivi: 95
Numero bottiglie prodotte all’anno: 1.500.000

Come arrivare: Autostrada A14 Adriatica, uscita Canosa, direzione Canosa e poi Andria, immettendosi sulla S.P. 231 in direzione Andria: l’azienda è sulla sinistra, ben visibile dalla strada principale.
Persona da contattare: Roberta Tanzi
Orario visite: Dal lunedì al venerdì: 9.30-13 e 14-17. Sabato e domenica su appuntamento.

L’azienda fu fondata da Sebastiano de Corato agli inizi degli anni ‘50, diventando una delle prime realtà vinicole protagoniste della rinascita qualitativa dell’intera Puglia enologica grazie a vini divenuti famosi come il Rosé e Il Falcone Riserva. Nei vigneti di proprietà sono coltivate varietà autoctone quali il bombino nero, il nero di Troia, il montepulciano e l’aglianico, ma anche varietà internazionali come lo chardonnay e il sauvignon. Se, dopo aver visitato gli ambienti della cantina, tra rustica tradizione e tecnologia, e goduto della calda ospitalità della famiglia de Corato, le immancabili tappe presso Castel del Monte o la cattedrale sul mare di Trani non avessero del tutto appagato il vostro desiderio enoturistico, non troverete miglior posto dove ristorare il vostro corpo che la BioMasseria Agrituristica Lama di Luna e la Locanda Antichi Sapori. La prima è un’azienda agrituristica biologica di 180 ettari, completamente ristrutturata in armonioso connubio tra bioedilizia e Feng Shuy; mentre la seconda offre la tradizione del luogo (verdure selvatiche, lampascioni della Murgia, sponsali, funghi cardoncelli, gnumreddi) in piatti semplici e gustosi. La gestione di questi locali è distinta rispetto all’azienda Rivera.

 

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.