REDAELLI DE ZINIS Stampa
Scritto da Redazione    Sabato 14 Aprile 2012 07:59

Redaelli De Zinis
Via Ugo De Zinis 10 - 25080 Calvagese (BS)
tel +39 030 601001 - 9141271 - fax +39 030 6800840 - 9140023

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.dezinis.it

Ettari vitati complessivi: 42
Numero bottiglie prodotte all’anno: 500.000

Come arrivare: Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Brescia Est, tangenziale per Salò, uscita Calvagese-Prevalle, seguendo la segnaletica aziendale.
Persona da contattare: Isa Redaelli De Zinis
Orario visite: Dal lunedì alla domenica: 10-12.30 e 14.30-19, su appuntamento.

Di antiche origini, la famiglia De Zinis si stabilì nel Trentino, provenendo dalla Moravia, nel XV secolo. Nel 1537 Giovanni, Antonio e Nicolò furono creati nobili del Tirolo dal cardinale Bernardo, Principe Vescovo di Trento. L’Imperatore Rodolfo II innalzò nel 1584 i fratelli Giovanni, Antonio, Pietro e Giacomo alla nobiltà equestre. L’azienda, operante dal 1623 lungo ben 8 generazioni, fa parte della storia del Garda bresciano. Luogo magico della Valtenesi, la tenuta è un piccolo paradiso di arte e natura. Le fattorie storiche, tra fiori e pavoni, includono attività vitivinicole, agroalimentari, zootecniche e cerealicole, offrendo luoghi affascinanti per lo sguardo e la memoria, come le cantine d’epoca; le rustiche taverne di accoglienza; le stalle. Indimenticabili poi gli interni della settecentesca Villa De Zinis, tra mobili d’epoca napoleonica e affascinanti opere d’arte. Il ristorante Borgo alla Quercia è l’emblema di un’accoglienza premurosa quanto ricca d’iniziative. L’avvocato Alessandro non mancherà di raccontarvi storia e cultura di queste terre, con gustosi aneddoti e dotte dissertazioni, come le implicazioni socio-economiche della coltura del baco da seta.

 

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.